Viaggi e Cultura in Toscana

San Giovanni Valdarno: natura

Natura e parchi nella zona di San Giovanni Valdarno.

E-mail Print

DOVE - STORIA - ARTE - EVENTI - NATURA - CUCINA


NATURA

La Valdarno è una terra particolare che ha le sue origini nell’età preistorica.


Terra contesa fra Firenze e Arezzo sin dal Medioevo, oggi offre uno scenario dove tutto è colore, dalle macchie dei pini, al verde scuro delle querce, fino all’argento degli uliveti che si mescola al verde chiaro delle vigne.

La terra del Valdarno è colma di colori particolari e di una vegetazione caratteristica.

Gli itinerari naturalistici da percorrere sono vari:

- il Parco della Cavriglia, oltre 600 ettari di estensione, circondato da boschi di faggi e castagni dove vivono mufloni, caprioli e daini;


- nella zona a sud, la Riserva Naturale della Valle dell’Inferno e di Bandella, 526 ettari coperti da una vegetazione alquanto varia formata da boschi di fornia, cerro, salice e pioppo;


- infine, alle porte di Arezzo, la Riserva Naturale di Ponte Buriano e Penno, altri 665 ettari di pioppi neri, salici e olmi.

Da non perdere le passeggiate alla Riserva Naturale della Valle dell’Inferno e quella di Ponte Buriano e Penno.


Allora non c’è che augurarvi....buona passeggiata!!

E-mail Print


sitemap xml
Powered by the Big Medium content management system.