IT-SCHOOLS - Corsi di Lingua e Cultura Italiana

http://cultura-italiana.it-schools.com/sezioni/viaggi-e-cultura-in-italia/toscanat/elba-turismo-e-cultura.shtml

ISOLA D'ELBA: turismo e cultura

Informazioni utili ed interessanti sull'isola d'Elba: storia, arte, eventi, natura, cucina.

Informazioni utili ed interessanti sull'isola d'Elba: storia, arte, eventi, natura, cucina.

DOVE - STORIA - ARTE - EVENTI - NATURA - CUCINA


DOVE

Il mito racconta che le sette isole dell'Arcipelago Toscano nacquero quando Venere Tirrenica emerse dalle onde e, il diadema che le ornava la fronte, si ruppe e fece cadere sulla superficie del mare le perle che lo componevano.


Le perle si trasformarono nelle sette isole che oggi conosciamo: Elba, Giglio, Capraia, Giannutri, Gorgona, Montecristo e Pianosa.
Solo l'Elba, Giannutri, il Giglio e, in parte, l'isola di Capraia sono visitabili dai turisti mentre Gorgona è sede di una colonia penale. Fino a poco tempo fa anche Capraia e Pianosa erano carceri di massima sicurezza.


Montecristo è invece una riserva naturale aperta solo agli studiosi.
L'Isola d'Elba è uno di questi gioielli della natura ed è formata da un territorio di origine vulcanica caratterizzato da splendide spiagge e dalla sua vetta più alta, il monte Capanne, che è più di 1000 metri di altezza.


E' possibile raggiungere l'Isola d'Elba servendosi dei traghetti di linea in partenza da Piombino utilizzando le due compagnie presenti: la Toremar e la Moby Lines con la possibilità di portare con sè l'auto.
La frequenza dei traghetti cambia a seconda della stagione e la durata della traversata è di circa 50 minuti con arrivo sull'isola a Portoferraio. La Toremar raggiunge anche Porto Azzurro e Rio Marina.


Esistono anche gli aliscafi della Toremar per i collegamenti veloci che in 30 minuti permettono di arrivare a Portoferraio.
Per raggiungere il porto di Piombino da Nord: si prende l'autostrada Genova-Livorno e si esce a Rosignano e si prosegue sulla Superstrada Livorno-Grosseto sino a Venturina. Da Venturina, in poco tempo, si giunge a Piombino (15 km).


Invece, arrivando da nord-est si utilizza l'Autostrada Bologna-Firenze-Pisa-Livorno, si esce a Rosignano e si prodegue sulla Superstrada Livorno-Grosseto fino a Venturina che dista 15 km da Piombino.
Se si proviene da Sud si prende l'Autostrada Roma-Grosseto e si prosegue sull'Aurelia sino all'uscita di Venturina-Isola d'Elba.


Da ricordare anche la possibilità di usare l'aereo facendo riferimento all'aeroporto di Marina di Campo, sito sull'isola, che è collegato con le maggiori città italiane e straniere.


Se si desidera utilizzare il treno, la linea ferroviaria è la Genova-Roma dove, alla stazione di Campiglia, si trovano le coincidenze per Piombino marittima.