Viaggi e Cultura in Toscana

Arezzo: arte

Arezzo è una città artisticamente ricca e importante con numerosi monumenti in stile romanico.

E-mail Print

DOVE - STORIA- ARTE - EVENTI- NATURA - CUCINA

ARTE

E’ sicuramente da non perdere la Chiesa di S. Francesco e il suo splendido interno, iniziata nella II metà del 1200 per volontà dei Francescani e famosa per i preziosi affreschi della “Leggenda della Vera Croce” di Piero della Francesca, che iniziò a realizzare l’opera nel 1400.

Proseguendo dalla piazza della chiesa verso “Corso Italia” si giunge alla Pieve di S. Maria, una delle maggiori espressioni dell’arte romanica, di costruzione paleocristiana.

Da vedere gli affreschi di piero della Francesca nella chiesa di San Francesco.

Importante anche la visita al Museo Archeologico (vicino all’Anfiteatro romano del I-II sec.) che conserva vasi greci ed etruschi, resti di pavimentazioni romane, monete e statue di grande valore.

Assolutamente da vedere fuori Arezzo:la Verna (m. 1129), una vetta coperta di faggi e di abeti donata a S.Francesco d’Assisi nel 1213 dal conte Cattani e il complesso del santuario francescano costruito tra il 1216 e il 1218, tuttora attivo e ricco di opere d’arte.

Il Museo Archeologico conserva reperti di grande valore.

Da visitare anche la località di Poppi (Popium), cittadina nel cuore del Casentino, antica residenza dei conti Guidi caratterizzata dalle mura merlate del bel castello costruito tra il 1274 il 1291 dal conte Guido di Simone.

E-mail Print


sitemap xml
Powered by the Big Medium content management system.