Viaggi e Cultura in Sicilia

PALERMO - TAORMINA - CATANIA - SIRACUSA
CEFALU' - MILAZZO - TRAPANI- RAGUSA

DOVE SI TROVA LA SICILIA
La Sicilia è l’isola più grande del Mediterraneo oltre la regione più al sud dell’Italia. Le sue coste sono bagnate da tre mari diversi: il Mare Ionio ad est, il Mare Tirreno a Nord ed il Mar di Sicilia a sud.


COM’E’ IL TERRITORIO
Il territorio di questa bell’isola è soprattutto collinare (61%) e montuoso (25%), solo il 14% è pianeggiante. Il punto più elevato dell’isola è il Monte Etna (3323 metri), vulcano ancora attivo che si eleva sulla parte nord-orientale.
Fanno parte della Regione Sicilia gli arcipelaghi e isole vicine: le Egadi, le Eolie, le Pelagie, Pantelleria ed Ustica.


COME SI ARRIVA
L'aereo senza dubbio è il mezzo migliore e più rapido per arrivare in Sicilia. Gli aeroporti sono tre: l’Aeroporto internazionale Falcone-Borsellino di Punta Raisi (Palermo) che dista dal capoluogo siciliano 32 km, quello di Fontanarossa situato a 7 km da Catania e quello di Trapani Vincenzo-Florio. In tutti e tre i casi è possibile raggiungere il centro cittadino con il servizio navetta degli autobus.
Utilizzando la rete ferroviaria è possibile raggiungere l’isola con i numerosi treni che arrivano dal nord dell'Italia percorrendo la linea Milano/Firenze/Roma/Napoli/Reggio Calabria/Palermo/Catania.
Se si decide di arrivare in autobus sono utilizzabili numerose linee di autobus che collegano direttamente Roma a Palermo, Trapani, Messina, Catania e Agrigento. Inoltre linee di autobus internazionali collegano il capoluogo siciliano con la Germania, la Francia e la Svizzera.
Se si decide di viaggiare via mare potete raggiungere l’isola con le navi provenienti da Genova, da Livorno, da Napoli, da Malta e dallaTunisia.
Arrivando in auto dal Nord d’Italia è possibile percorrere l’autostrada A1 Milano-Napoli-Salerno, per poi immetersi nella A3 Salerno-Reggio Calabria e uscire a Villa San Giovanni dove il servizio traghetti vi porterà dall’altra parte dello stretto di Messina.

COSA OFFRE
La Sicilia, situata tra l’Europa e l’Africa, è da sempre un crocevia del Mediterraneo ed si contraddistingue per la forza del suo carattere e dei suoi abitanti. I vari conquistatori hanno donato a questa terra un ricco retaggio culturale che, nel tempo, ha dato vita alla Sicilia che conosciamo oggi: un magnifico intreccio di lingue, di abitudini e di tradizioni culturali, artistiche e culinarie.
In Sicilia scoprirete una magnifica natura caratterizzata da località di mare suggestive e affascinanti, siti archeologici che riportano indietro nel tempo fino alla Magna Grecia e da sapori e profumi di una raffinata e incantevole antica cultura.
Le stagioni migliori per visitare la Sicilia sono la primavera e l’autunno, durante le quali la dolcezza del clima consente di fare il bagno nelle piacevoli acque dell'isola e nello stesso tempo di visitare il territorio senza soffrire troppo il caldo.



sitemap xml
Powered by the Big Medium content management system.