Viaggi e Cultura nelle Marche

Frontino: storia

La storia del territorio dei Montefeltro e del castello di Frontino che risale al periodo Alto-Medioevale.

E-mail Print

DOVE - STORIA - ARTE - EVENTI - NATURA - CUCINA

STORIA

Il territorio del Montefeltro fu abitato sin dalla preistoria nonostante le difficoltà di coltivazione che la terra montana creava alle popolazioni che vi risiedevano.

Il territorio del Montefeltro fu abitato sin dalla preistoria nonostante le difficoltà di coltivazione che la terra montana creava alle popolazioni che vi risiedevano

Tutta la zona fu poi conquistata dai Romani con la battaglia di Sestino come testimoniano numerosi reperti archeologici presenti nel territorio.

Invece, il castello di Frontino risale al periodo alto-medioevale in cui, i proprietari terrieri del Montefeltro, costruirono numerosi castelli a difesa dei confini del loro territorio.

Diversamente dalle località di Carpegna e Montefeltro inizialmente governate dai Maltesta, Frontino, come Belforte, fece parte della Massa trabaria, territorio dipendente dalla Chiesa, creato per inviare legname per la costruzione di nuove cattedrali a Roma.

Per questo stretto legame con la Chiesa di Roma, il castello di Frontino, venne attaccato e distrutto varie volte.

Quando i Montefeltro assoggettarono tutta la zona, Frontino, di fatto, ebbe una storia molto simile a quella delle fortificazioni vicine che cambiavano, di frequente, il signore che li governava.

E-mail Print



sitemap xml
Powered by the Big Medium content management system.