Viaggi e Cultura in Emilia Romagna

Bologna: cucina

E-mail Print

DOVE - STORIA - ARTE - EVENTI - NATURA - CUCINA


CUCINA

Bologna è la culla della buona cucina

Bologna è la culla della buona cucina che rispecchia sicuramente l’accoglienza della gente che ci abita e il suo amore per la vita. Particolarmente conosciuti e amati sono alcuni primi piatti, tra cui emergono tortellini, tortelloni e tagliatelle. Queste ultime rappresentano il piatto più semplice ma, al tempo stesso, più rappresentativo della gastronomia petroniana.

Il sugo classico da abbinare a questo tipo di pasta è il ragù di carne alla bolognese, ma si possono utilizzare numerosi altri condimenti come prosciutto, sugo di pomodoro, intingolo di funghi di bosco, tartufi e anche frutti di mare, solo per citarne alcuni.

Bologna: cucina-Body

Un altro primo bolognese per eccellenza, per quanto Modena ne contenda il primato, è costituito dai tortellini, piccoli involucri di pasta fresca all’uovo tirata sottile, farciti con un ripieno fragrante e in parte segreto, che comprende, tra l’altro, prosciutto, mortadella, uova, parmigiano, noce moscata e altri ingredienti diversi da cuoco a cuoco e da famiglia a famiglia. I mitici tortellini sono da gustare cotti nel buon brodo di manzo e cappone. Poi ci sono gli immancabili tortelloni ripieni di ricotta e parmigiano in tutte le loro varianti accompagnati da buoni vini come il Pignoletto e il Sauvignon dei Colli Bolognesi. Anche per quanto riguarda i secondi piatti le ricette non mancano e ci sono molte varianti a base di carne. Inoltre esistono veramente numerosi tipi di dolci con creme a base di mascarpone e cioccolato prodotto direttamente in città dalla ditta Maiani, famosa per la sua crema al gianduia e i suoi cremini.

Fotografie di Bologna gentilmente concesse dalla Provincia di Bologna

E-mail Print



sitemap xml
Powered by the Big Medium content management system.