Viaggi e Cultura in Emilia Romagna

BAGNO DI ROMAGNA: turismo e cultura

Informazioni utili ed interessanti su Bagno di Romagna: storia, arte, eventi, natura, cucina.

E-mail Print

DOVE - STORIA - ARTE - EVENTI - NATURA - CUCINA

DOVE

Bagno di Romagna è una località turistica sull'Appennino tosco-romagnolo nota per le sue acque termali. E' abitata da circa 6000 abitanti ed è al centro di un felice triangolo fra Ravenna, Perugia e Firenze che la mette in collegamento con la Toscana, l'Umbria e la Romagna.
Il territorio del comune di Bagno di Romagna è posto immediatamente a ridosso del crinale appenninico che divide Romagna e Toscana.
Con i suoi 233 kmq è il terzo comune della Provincia di Forlì in quanto ad estensione e comprende una buona parte delle Foreste Casentinesi, oggi incluse nel Parco Nazionale omonimo.
La sua caratteristica è quella di essere circondata dal “Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna" e dunque, mentre si passeggia o si conversa nei caffè del borgo, si respira "Aria di Parco" balsamica per la prossimità delle foreste e pura come l'acqua che da qui scende sino alla Riviera romagnola.
Il verde, la serenità, la purezza degli elementi - già di per se medicine efficaci - si aggiungono ai benefici delle acque termali a cui Bagno di Romagna deve origine e nome: tre moderni stabilimenti ne esaltano infatti le antiche qualità terapeutiche con una offerta tra le più ampie in Italia che comprende anche: Centri di bellezza e benessere, Beauty farm, Centri fitness.
Il territorio è vario, ben conservato e stimolante, ricco di storia, di monti e foreste, di valli abbandonate, di laghi e il soggiorno è garantito da comodi alberghi, fattorie, agriturismi e residences.

Il modo più semplice, e anche il più comodo, per raggiungere Bagno di Romagna è sicuramente l' auto arrivando prima a Forlì e poi procedendo con la E/45 sino al centro termale.

E-mail Print



sitemap xml
Powered by the Big Medium content management system.