Viaggi e Cultura in Campania

PISCIOTTA: turismo e cultura

Informazioni utili ed interessanti su Pisciotta: storia, arte, eventi, natura, cucina.

E-mail Print

DOVE - STORIA - ARTE - EVENTI - NATURA - CUCINA


DOVE

Pisciotta è un paese di sobria bellezza, scampato agli sconvolgimenti dell’edilizia e del turismo di massa, incastonato nel Parco Nazionale del Cilento e arroccato sulla sommità di una collina coperta di uliveti che si protende verso un mare color smeraldo.
Con i suoi fabbricati di fattura medievale, Pisciotta, offre un litorale di 10 Km circa di variegate spiagge immerse in un habitat in buono stato di salute.
Il clima del paese è tra i più miti e gradevoli con temperature medie che oscillano d'inverno sui 10/11 gradi centigradi e d'estate sui 22/23.

Per arrivare a Pisciotta si può percorrere l’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, uscire a Battipaglia e proseguire per la SS.18 con uscita a Vallo di Scalo e percorrere la splendida costa cilentana fino al paese.

La stazione FS più vicina è quella di Pisciotta-Palinuro sulla linea Napoli-Reggio Calabria.
Vi sono collegamenti giornalieri per Salerno (sono previste 19 corse giornaliere nell'orario estivo e 17 nell'orario invernale), e per Sapri (sono previste 19 corse giornaliere nell'orario estivo e 19 nell'orario invernale).

Il comune è raggiungibile anche mediante autobus di autolinee private sulla linea Pisciotta-Vallo della Lucania, con collegamenti per Vallo della Lucania (prevista 1 corsa giornaliera nel periodo estivo e 1 corsa nel periodo invernale) e per Scalo Pisciotta-Marina-Rodio (prevista 1 corsa giornaliera nel periodo estivo e 1 corsa nel periodo invernale).

L'ospitalità dei suoi abitanti, le feste religiose, il teatro, la musica in piazza e i corsi di lingua e cultura italiana sono il biglietto da visita del pittoresco centro cilentano.

E-mail Print



sitemap xml
Powered by the Big Medium content management system.